I LAMETINI RACCONTANO LAMEZIA TERME

itLameziaTerme

ASSOCIAZIONI VALORI ED EMOZIONI

Salvezza è sacrificio, da Lamezia a Bergamo uniti contro il Covid

Salvezza Dipinto

Salvezza è sacrificio. Questo il nome del quadro realizzato dall’artista Maurizio Carnevali su iniziativa del Lions Club Lamezia Terme-Valle del Savuto, guidato da Anna Caterina Egeo, e del Rotary Club del Reventino presieduto da Antonio Giacobbe. A patrocinare l’iniziativa socio-culturale, dalla chiara finalità solidaristica, la presidenza del Consiglio regionale della Calabria. Il prossimo 6 giugno l’opera sarà consegnata ai familiari del compianto dottor Gianbattista Perego, medico di Medicina generale di Treviolo in provincia di Bergamo.

Salvezza Perego
Il dottor Giambattista Perego

Il dottor Perego è una delle tantissime vittime del Coronavirus; egli infatti ha contratto il virus in ospedale mentre curava altri malati, mentre cercava di salvare altre vite. Purtroppo, il  Covid-19 per lui ha rappresentato una sentenza di morte. Ma, il suo sacrificio rimane per tutti un esempio di umanità e dedizione al lavoro.

Salvezza è sacrificio

Giovanni Paola, medico cardiologo nonché delegato per l’organizzazione dell’evento del 6 giugno prossimo, spiega che per tale iniziativa si è costituito un nutrito gruppo di lavoro. Della ‘squadra’ fanno parte i club service Lions e Rotary, le associazioni dei Medici di Medicina Generale e l’Amministrazione comunale di Lamezia Terme guidata dal sindaco Paolo Mascaro. “Uno dei nostri migliori artisti calabresi, il Maestro Maurizio Carnevali – spiega Giovanni Paola – ha realizzato un disegno di altissima espressività. Un’opera dedicata alla sofferenza che la sanità italiana sta vivendo per gli effetti del Coronavirus. Al disegno è stato affidato il suggestivo titolo di ‘Salvezza è sacrificio’ perchè la salvezza è anche sacrificio quando è frutto dei più alti valori e sentimenti che l’uomo possa esprimere nei confronti dei suoi simili”.

La consegna dell’opera

 Il quadro sarà consegnato alla famiglia del compianto dottor Perego il 6 giugno prossimo nel corso di una cerimonia in municipio a Treviolo. Sarà presente il sindaco del centro del bergamasco Pasquale Gandolfi, unitamente alle omologhe delegazioni di Lions e Rotary Club di Dalmine, competenti per territorio. In contemporanea il gruppo calabrese seguirà la cerimonia con un collegamento in videoconferenza.

Salvezza Manifesto

Si creerà così un ponte virtuale calabro-lombardo di grande intensità emotiva. L’iniziativa avrà poi un seguito perché il dipinto sarà impresso sulla pagina unica di un calendario a tiratura limitata. La pubblicazione sarà inviata a tutti gli ambulatori dei Medici di Medicina Generale della Calabria, di Treviolo e della città di Bergamo.

Salvezza è sacrificio: un ponte ideale tra Calabria e Lombardia

“La genuinità del nostro impegno e la valenza essenzialmente emozionale di questo progetto – sottolinea Giovanni Paola – coinvolge la sensibilità più viva di tutta la popolazione calabrese. Un’intera comunità protesa in un atteggiamento solidale nei confronti della provata sanità lombarda. L’iniziativa messa in campo avvicina l’Italia, annullando tutte le distanze e non solo per il ricorso all’avanzata tecnologia. Il ponte ideale Lamezia-Treviolo rappresenta lo spirito con cui ci si rapporta a questo momento di autentica unità per combattere la pandemia da Coronavirus”. 

Lions e Rotary

“L’iniziativa vuole essere non un mero momento celebrativo – dichiarano i presidenti dei club service – ma l’occasione per tutti noi, di non vanificare il sacrificio di tanti uomini e donne che, come il dottor Perego, hanno sacrificato le proprie certezze scegliendo l’altro. Ed è lo spirito solidale, il ricordo che dovrà restare nella nostra memoria da questa grave pandemia.

Lions Savuto

Testimonianza di un altruismo che ci ha fatto riscoprire l’uno fratello dell’altro, nella diversità di identità e provenienza. Questa terribile esperienza vissuta, ha regalato a tutti noi – concludono i rappresentanti di Lions e Rotary– quella straordinaria certezza che, se pur nella dissomiglianza, siamo tutti uguali. Tale dovrà essere la strada che da oggi in poi, con incisività, dovremo tracciare alle future generazioni.

Rotary

Il Lions Club Lamezia Terme-Valle del Savuto ed il Rotary Club del Reventino, riconoscono lo strenuo impegno mostrato in questo particolare periodo storico dalla sanità italiana. A tal proposito hanno dunque deciso di unirsi per un progetto comune che esalti i gesti, gli esempi dei nostri sanitari. Medici e infermieri per i quali le corsie sono diventate vere e proprie trincee.  Morire nel tentativo di salvare gli altri è motivo di forte riflessione interiore che scuote le coscienze e che non può non generare sentimenti solidali di vicendevole sostegno”.

Salvezza è sacrificio, da Lamezia a Bergamo uniti contro il Covid ultima modifica: 2020-05-29T09:33:55+02:00 da Maria Scaramuzzino
To Top