ARTE PIAZZA

Il teatro scende in strada e la città è in festa

Il Teatro spettacolo in strada

Quella lametina è stata un’estate calda anche per l’energia e l’entusiasmo scatenati dai suoi eventi culturali. Le vie della città hanno lasciato spazio alla pervasiva invasione di TeatrOltre, festival internazionale di teatro in strada. Per cinque giorni il centro storico si è trasformato in un palcoscenico all’aperto per artisti di ogni sorta e perfomance da togliere il fiato al posto di traffico e motori.

Il Teatro e la gente per strada
Il corso Numistrano di Lamezia affollato di gente per il festival del teatro di strada

Il teatro e gli artisti di strada

TeatrOltre, giunto alla sua quarta edizione, è un festival organizzato, e fortemente voluto, dalla compagnia teatrop di Lamezia Terme. L’idea alla base del festival è quella di portare sul territorio spettacoli e artisti che si stanno distinguendo nel panorama internazionale.

Il Teatro con gli Acrobati
Acrobati in azione

Proporre al pubblico esibizioni di altissimo profilo, talvolta sperimentali e anche un po’ ‛sopra le righe’, è un modo per far conoscere l’arte nel suo attuale percorso evolutivo. Una comunità che incontra e apprezza l’innovazione culturale è una comunità che cresce e che sta bene.

Il teatro e la cultura che dà benessere

Il benessere si coltiva con la cultura, e Lamezia può darne un esempio. Il programma di TeatrOltre, con la direzione artistica di Pierpaolo Bonaccurso, comprendeva 28 spettacoli, 9 compagnie o performer e una street band: i Takabum. La loro musica (fortissima!) e i loro sketch strappasorrisi hanno aperto ogni giornata di festa.

Il Teatro di  Parata
I Takabum

Magie, sand art e vite appese al filo: diverse e particolari le esibizioni che si sono alternate durante il festival. Le favole di sabbia di Greta Belometti, create con la tecnica della sand art, hanno incantato adulti e bambini.

Il Teatro delle Marionette
Lo spettacolo di marionette per i bambini

Stupore e gioia per i numeri di Cico Cuzzocrea e per le marionette di Rasid Nikolic. Non il solito spettacolo di marionette ma pura provocazione e ironia: un scheletro, una tigre e una ballerina per esorcizzare le paure e ridere della morte.

Venghino signori, venghino!

Poi lo spettacolo di Mencho Sosa che ha unito il calcio alla comicità e ai numeri circensi; e ancora tanti altri spettacoli di clownerie, burattini e nouveau cirque con Simone Romanò, Teatro della Maruca e Brigata Totem.

i Funamboli durante la loro esibizione
Artisti durante la loro performance in piazza

Non sono mancati neanche lo humor e i numeri pazzi della compagnia LPM, tre artisti con tanta tecnica e capacità di impressionare il pubblico. Infine, indimenticabili le perfomance di circo Zoè.

Il Teatro e il Calcio
Uno dei tanti spettacoli del festival

Una delle più prestigiose compagnie di circo contemporaneo, che ha portato in scena numeri e acrobazie su tessuti aerei, sul palo cinese e sul filo, insieme a musica dal vivo e a momenti di puro teatro.

Teatrop, quasi mezzo secolo di arte e spettacoli

A ideare e organizzare TeatrOltre è la storica compagnia lametina teatrop, attiva da quasi mezzo secolo. È nata nel 1976 come compagnia teatrale professionistica, dopo essere stata per un breve periodo collettivo e circolo culturale.

Ballerina sui trampoli
La ballerina sui trampoli apre la parata sul corso principale della città

Oggi è un centro di ricerca e di formazione che funge da riferimento per tutta la Calabria. Oltre a promuovere kermesse ed eventi è molto impegnata nella realizzazione di laboratori teatrali con bambini e ragazzi in molte scuole della Calabria.

Quando il teatro è anche pedagogia

Teatrop considera importante il lato pedagogico del teatro, veicolando attraverso i laboratori quei valori e quelle idee importanti per l’educazione dei giovani: la capacità di accettare se stessi, di scoprire il proprio corpo, di lavorare con gli altri e di oltrepassare i propri limiti.

gli artisti del Teatrop
Gli artisti del Teatrop

La compagnia si distingue, inoltre, per la lunga esperienza nella maggior parte delle discipline teatrali, per la tecnica attoriale, per le scenografie e i costumi (sempre autoprodotti); per la rappresentazione di parate e spettacoli di strada, per le perfomance con la sand art e per gli spettacoli per adulti e bambini con musica dal vivo e testi originali.

(Foto Lamezia Summertime-Sintesi Lab/ Pino Miraglia)

Anna Colistra

Autore: Anna Colistra

La curiosità che mi spinge a scrivere è la stessa che mi ha portato a laurearmi in filosofia. Mi piace raccontare con le parole, ma anche con le immagini e con la danza. Nell’abbraccio del tango ho trovato un’altra forma di espressione che mi apppassiona, dove dimora la parte più libera di me stessa. Giornalista pubblicista e girovaga impenitente: macchina fotografica e taccuino (resto legata a carta e penna!) sono i miei compagni di viaggio.
Il teatro scende in strada e la città è in festa ultima modifica: 2019-09-10T08:39:33+02:00 da Anna Colistra

Commenti

To Top