COSA FACCIAMO ITINERARI

Il rombo delle mitiche Fiat 500 saluta l’estate

La Fiat 500 D Epoca
Le 500 esposte In Piazza 5 Dicembre

È partito da piazza 5 dicembre di Sambiase, il raduno di ‘Fine estate in 500’, organizzato dal “Fiat 500 club Italia” coordinamento di Lamezia Terme. Un originalissimo slow drive che ha regalato ai numerosi partecipanti, il rombo dei motori ed il fascino delle bellezze naturali e storiche lametine.

Fiat 500, tour di fine estate

La passione per i motori 500 ed il desiderio di socialità, sono stati la benzina dell’avventura on the road di fine estate. Dopo aver allacciato la cintura i tanti appassionati, hanno messo il piede sull’acceleratore e via con il giro per la città. Così le quattro ruote Fiat si sono lasciate ammirare in tutta la loro originale bellezza, anche se a volte rivisitata, e con le loro speciali caratterizzazioni.

una 500 rossa con il cartello del club italia

Ogni passante, incuriosito, ha potuto apprezzare i diversi colori e la personalizzazione di un’autovettura che ha segnato un’epoca, di motori ed emozioni. Le auto d’epoca sono riuscite a riportare la città di Lamezia Terme indietro nel tempo, riaccendendo la forza dei ricordi ed il sapore dei sogni.

una famiglia in viaggio con una vecchia 500

Un pomeriggio alternativo che ha coinvolto tantissimi appassionati riaccendendo i riflettori su quelle 4 ruote, pezzo importante di storia italiana. Le suggestive 500 hanno sfilato tra i sentieri storici, artistici e naturali di Lamezia Terme. Da Sambiase a Nicastro, hanno regalato una nota di allegria al magone che accompagna la fine della bella stagione.

le 500 esposte al pubblico Su Corso Numistrano

Il loro motore ha sicuramente creato confusione e lo scoppiettìo delle loro marmitte un po’ di rumore ma, in fondo, le 500 non posso essere sinonimo di silenzio. Come avrebbe cantato Rino Gaetano, con loro in città, il cielo è sempre più blu.

Fiat 500 Club Italia, coordinamento Lamezia Terme

una 500 rossa parcheggiata vicino al mare

Un gruppo di amici che ha trasformato una passione individuale in condivisione. E’ questo l’identikit dei soci appartenenti al Fiat Club lametino, impegnatisi in tante iniziative: dalla solidarietà, alla devozione, alla goliardica promozione turistica della città.

un gruppo di appassionati delle 500 in raduno al santuario di conflenti

“L’ultima iniziativa – ha spiegato Agostino Strangis, fiduciario lametino del Fiat 500 Club Italia – è stata l’occasione per godere della magia della nostra intrigante città. Sono diversi i raduni organizzati dal coordinamento di Lamezia, finalizzato alla conoscenza e alla promozione delle bellezze del nostro territorio”.

La Calabria vista dai finestrini delle 500

Infatti ogni raduno delle Fiat d’epoca si trasforma in una festa, nel segno della socialità, gaio divertimento e con il binocolo puntato sulla Calabria.

un bambino all'interno di una 500 gialla

La passione per le 500 si coniuga con la riscoperta di una regione come la Calabria che è terra di mare e monti, cuore e mente, passione e cultura.

Le 4  ruote lungo i percorsi di montagna

Gli itinerari incantevoli lungo gli impervi sentieri calabresi ed il fascino per i motori Fiat 500, animano le avventure dei tanti soci del club lametino.

due 500 ferme sul ciglio della strada

In pratica il legame che parte dal rumore inconfondibile dei motori e si manifesta nei tantissimi club nati in onore delle mitiche 500, auto simbolo del ‘miracolo italiano’.

Il rombo delle mitiche Fiat 500 saluta l’estate ultima modifica: 2019-09-24T08:46:14+02:00 da Luisa Vaccaro

Commenti

To Top