Giustizia e pace, in preghiera per l’unità dei cristiani – itLameziaTerme

itLameziaTerme

FEDE E SPIRITUALITA'

Giustizia e pace, in preghiera per l’unità dei cristiani

Preghiera Con Ortodossi

Giustizia e pace, una preghiera per l’unità dei cristiani. La Commissione regionale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso della Conferenza episcopale calabra si è riunita a Lamezia nei locali della parrocchia di San Giovanni Battista guidata dai Padri Vincenziani.

In preghiera per l’unità dei cristiani

L’incontro è rientrato nella settimana di preghiera per l’unità dei cristiani; a pronunciare la meditazione il vescovo delegato della Cec mons. Donato Oliverio eparca di Lungro. Ad affiancarlo don Antonio Stranges, segretario regionale della Commissione per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso unitamente ai delegati di tutte le diocesi calabresi. Si sono ritrovati insieme per pregare per l’unità dei cristiani in un momento storico in cui il mondo, e l’Europa in particolare, sono sconvolti da conflitti cruenti e da problematiche complesse come la pandemia che ci affligge ormai da tre anni.

Unita Cristiani
I delegati diocesani che hanno dato vita al momento di preghiera

Imparate a fare il bene, cercate la giustizia

Imparate a fare il bene cercate la giustizia”. Il versetto del profeta Isaia ha costituito il filo conduttore del momento di preghiera svoltosi a Dipodi. Nella casa di spiritualità di Bethel Tabor si è pregato per il dialogo con gli ebrei e per l’unità dei cristiani. Si è trattato di un’occasione di riflessione molto sentita e partecipata. A dar vita al momento di preghiera il vescovo diocesano, mons. Serafino Parisi, insieme a diversi sacerdoti della Chiesa lametina.  

Imparate Il Bene Opuscolo

Di seguito uno stralcio della meditazione pronunciata da mons. Parisi: “Mentre siamo qui riuniti, riflettiamo sulle nostre azioni e omissioni. Impariamo a fare il bene e a cercare la giustizia. Abbiamo bisogno della grazia di Dio per superare le nostre divisioni e sradicare i sistemi e le strutture che hanno contribuito a separare le nostre comunità. Siamo riuniti in preghiera: in un primo momento per approfondire il dialogo con gli ebrei, e in un secondo momento per rafforzare l’unità che condividiamo con gli altri cristiani per aprire i nostri cuori, affinché possiamo riconoscere con coraggio la ricchezza dell’inclusione e i tesori della diversità tra di noi”.

(Foto Ufficio per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso diocesi di Lamezia Terme)

Giustizia e pace, in preghiera per l’unità dei cristiani ultima modifica: 2023-01-28T18:17:21+01:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x