itLameziaTerme

SPORT

Ritorna la Cronoscalata del Reventino con due giorni di gare virtuali

Crono Copertina

Nata negli anni ’60 la storica Cronoscalata del Reventino rivive il 25 e 26 aprile 2021 in una veste rinnovata e virtuale a causa della pandemia, grazie alla carovana del TeamCronoFactorLive, all’interno della seconda tappa del Campionato italiano virtuale velocità montagna.

Crono Virtuale

La Cronoscalata del Reventino: un’idea geniale di Battista Foderaro

Fino a qualche anno fa, per gli appassionati di automobilismo su strada, la Cronoscalata del Reventino, era un appuntamento immancabile. Una gara mozzafiato con piloti di grande fama che, con i loro motori rombanti, coloravano e attiravano tanti visitatori lungo le strade delle nostre alture. L’idea di una gara su strada è concretizzata, negli anni ’60, dal commendatore Battista Foderaro. Egli, apprezzato pilota, pensa di poter portare i veloci bolidi che guida, lungo i tornanti e le strade che si snodano da Nicastro inerpicandosi fino a centri montani.

Tornanti della cronoscalata
Una veduta dall’alto dei tornanti del percorso

La gara ancora non è conosciuta come Cronoscalata ma, più semplicemente è la “Nicastro – Passo di Acquabona”. Un percorso, la Strada Provinciale 159/1, che ha un dislivello medio del 5,48 per cento e che unisce Magolà, frazione di Lamezia Terme, alla località Mulia del comune di Platania, posta a 351 metri più in alto. Dopo le prime manifestazioni viene interrotta per poi riprendere nel 1999 su un percorso di 7,2 km in una sola manche.

Cronoscalata Platania
Un’immagine delle edizioni passate della gara

Da gara su strada a evento virtuale

Nel 2007 la Cronoscalata entra nel circuito internazionale, ottenendo la validità per il Campionato europeo della montagna con due manche su 6 km. Una kermesse, che, nel tempo è diventata un avvenimento di rilievo e che ha registrato la partecipazione dei più importanti esponenti dell’automobilismo su strada, nazionali e internazionali. L’evento si è tenuto puntualmente fino al 2017, quando a causa di sfortunate circostanze è stato interrotto.

Gara cronoscalata
Una postazione lungo il percorso

Domenica 25 e lunedì 26 aprile 2021, la manifestazione, ritroverà vigore. Infatti, il TeamCronoFactorLive, ha scelto per la seconda tappa del Campionato italiano virtuale velocità montagna, lo storico tracciato della Cronoscalata del Reventino. La carovana, qualche settimana fa, ha gareggiato sul percorso della Monte Erice, in Sicilia. Una gara virtuale che ha visto sfidarsi 80 drivers, che hanno dimostrato la loro abilità su un tracciato riprodotto su un simulatore. E che ripeteranno l’esperienza digitale, lungo le strade della SP159/1, storico percorso della Cronoscalata del Reventino.

Tutte le informazioni per seguire l’evento

La gara potrà essere seguita attraverso le dirette social che saranno trasmesse sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del TeamCronoFactorLive. Gli orari delle manche sono stati fissati domenica 25 alle 17.30 e 21.30; lunedì 26 alle ore 21.30.

Auto Epoca
Magnifici esemplari d’auto d’epoca impegnate nella gara di qualche anno fa

Tutti gli appassionati, potranno rivivere, anche se in modo virtuale, le emozioni della storica gara, ripescare dalla memoria le emozioni vissute nelle scorse edizioni. Un evento che si spera possa dare nuova linfa alle corse di automobilismo su strada e riportare, lungo le tortuose curve delle nostre montagne, i bolidi e i piloti più famosi e temerari.

(Foto pagina Facebook Cronoscalata del Reventino – Asd Lamezia MotorSport)

Ritorna la Cronoscalata del Reventino con due giorni di gare virtuali ultima modifica: 2021-04-25T07:57:10+02:00 da Gianna Maione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x