Messa per Papa Ratzinger nella chiesa di San Benedetto - itLameziaTerme

itLameziaTerme

FEDE E SPIRITUALITA'

Messa per Papa Ratzinger nella chiesa di San Benedetto

Altare Messa Parisi

Lamezia, Papa Benedetto XVI e la sua visita pastorale in città del 9 ottobre 2011. Una giornata storica per la Chiesa locale e l’intera comunità lametina, un evento impresso nella memoria di tutti ricordato anche da mons. Serafino Parisi durante la celebrazione in suffragio del Papa emerito, scomparso alcuni giorni fa. La celebrazione eucaristica si è tenuta nella chiesa di San Benedetto in via Perugini.

Un’opera fortemente voluta dalla Chiesa lametina come dono, segno di gratitudine verso Papa Ratzinger che nel 2011 visitò la nostra diocesi. A concelebrare il rito numerosi presbiteri e diaconi diocesani; ad animare la liturgia il coro “Rorate coeli desuper” diretto dal M° Attilio Lorenti. Tra i tanti fedeli presenti alla messa anche il sindaco della città Paolo Mascaro, il presidente del consiglio comunale Giancarlo Nicotera, Leopoldo Chieffallo e Tullio Rispoli in rappresentanza della Lameziaeuropa Spa.

Bacio Altare benedetto

Nella chiesa di San Benedetto il ricordo del Papa emerito

Nella sua omelia il pastore diocesano ha ricordato la visita papale del 2011 e si è anche soffermato sull’esperienza umana, cristiana e sacerdotale del Papa emerito. Mons. Parisi ha ricordato il monito di Benedetto XVI che, nei discorsi pronunciati in occasione della visita di 11 anni fa, ha esortato i lametini e i calabresi tutti a non rassegnarsi, a non aspettare passivamente che qualcosa cambi. “Le cose cambiano – ha asserito il vescovo – solo se noi decidiamo di essere protagonisti della storia. Papa Ratzinger ci ha ricordato che la Calabria è una terra di santi; figure emblematiche che ci ispirano per la santità del quotidiano.

Vescovo Omelia
Mons. Parisi mentre pronuncia l’omelia

La Parola del Vangelo dà speranza all’umanità. È una parola per tutti – ha sottolineato il pastore della Chiesa lametina – Una parola che, per essere vera e profetica, deve attraversare le nostre vite”. Il presule ha poi affermato: “Si può essere papi, sacerdoti, diaconi atei se non si vive seriamente l’impatto umano ed esistenziale con Gesù Cristo”. Per mons. Parisi “il vero senso di essere religiosi o laici credenti è il servizio, perchè questa è la vera chiamata. Si muore sulla croce- ha concluso il vescovo diocesano – per il poter del servizio e non per il gusto del potere”.

(Foto Scaramuzzino)

Messa per Papa Ratzinger nella chiesa di San Benedetto ultima modifica: 2023-01-11T08:44:47+01:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x