L'intervista prima del concerto, Luigi Strangis: "Lamezia è famiglia, è cuore" - itLameziaTerme

itLameziaTerme

PERSONAGGI

L’intervista prima del concerto, Luigi Strangis: “Lamezia è famiglia, è cuore”

Okkkkk

“Lamezia sa di famiglia, c’è tanto calore in più che in altri posti, è cuore”, questa la dichiarazione appassionata di Luigi Strangis per la sua città, dove si esibirà la sera di giovedì 25 agosto. Per il concerto del giovane cantautore e musicista, vincitore dell’ultima edizione di Amici, si prevede il sold out. Cresce infatti l’attesa per un appuntamento attesissimo da tutti i lametini ed in particolare dalle fan di Luigi che arriveranno da tutta la Calabria e anche da fuori regione.

Concerto Luigi strangis

Luigi Strangis in concerto a Lamezia

Oggi pomeriggio Luigi Strangis ha rilasciato un’intervista in esclusiva ad alcuni operatori dell’informazione in vista del concerto di Lamezia. Un’anteprima per salutare i suoi concittadini che lo hanno sostenuto nella lunga e avvincente competizione vissuta nel programma di Mediaset che lo ha visto sbaragliare alla grande tutti i suoi avversari. “Nella tappa lametina del mio tour – ha commentato – cercherò di dare a Lamezia tutto ciò che Lamezia ha dato a me. Io mi diverto e quindi invito tutti coloro che parteciperanno al concerto a divertirsi con me”. Rispondendo alle domande dei giornalisti, il cantautore ha parlato dei sentimenti e delle emozioni che si vivono durante i concerti.

Sorriso Luigi
Un momento dell’intervista rilasciata via web

“Il live – ha sottolineato – è un dai e ricevi continuo. Amici è stato importantissimo ma la mia visione della musica è sempre la stessa. È lavoro, studio e passione. In particolare, se c’è la passione non si sente la fatica”. Musica: un grande amore, dunque, iniziato fin da bambino grazie al papà che faceva ascoltare al piccolo Luigi grandi autori e brani che non tramonteranno mai. Un amore che, come tutti i sentimenti, va coltivato, nutrito, arricchito continuamente. “Prima ci provavo – ha concluso Luigi – ora forse ci sto riuscendo. Ma naturalmente non bisogna fermarsi. Il traguardo definitivo non esiste: c’è solo il lavoro da fare e il rapporto col pubblico da privilegiare. Sempre!”.

Un giovane grande artista

Il vincitore dell’edizione 2022 di Amici, è cantautore e polistrumentista; ha iniziato a suonare la chitarra a 6 anni. Oggi, a 21 anni, suona anche il pianoforte, la batteria, le percussioni e il contrabbasso. Proprio grazie alla sua esperienza come polistrumentista a 15 anni ha iniziato ad autoprodurre i suoi pezzi. A settembre dell’anno scorso è uscito l’inedito “Vivo”, grazie al quale gli si sono aperte le porte di Mediaset. Poi sono arrivati alcuni brani diventati dei cult come “Muro”, “Partirò da zero”, “Tondo” e “Tienimi stanotte”. Durante le puntate di Amici, Luigi ha interpretato più volte anche cover di successo; il coach Rudy Zerbi lo ha messo alla prova aumentando le difficoltà per ogni performance.

Batteria Luigi
Luigi Strangis durante una delle puntate di Amici

Ma, ogni volta, l’ostacolo è stato superato con grande capacità interpretativa, eclettismo musicale e talento da vendere. Il concerto di Lamezia, sua città natale, rientra nelle tappe del tour 2022. Prodotta e organizzata da Vivo Concerti, la tournée è l’occasione per ascoltare dal vivo i brani tratti dal suo primo lavoro discografico “Strangis”, pubblicato su etichetta 21co e distribuito da Artist First. Il concerto è in collaborazione con Fatti di Musica di Ruggero Pegna e vanta il patrocinio della Regione Calabria e del Comune di Lamezia.

L’intervista prima del concerto, Luigi Strangis: “Lamezia è famiglia, è cuore” ultima modifica: 2022-08-22T15:54:43+02:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x