itLameziaTerme

EVENTI VALORI ED EMOZIONI

Natale e ricordi, con le luci si accende la speranza

Lamezia Illuminata

Luci e speranza: come in tutte le città d’Italia, anche a Lamezia Terme, si sono accese le luminarie in occasione del Santo Natale. Come accade nelle favole, per magia, la città si è illuminata.

Luminarie Citta
Luminarie natalizie in centro città

Tante però le sorprese di luce per accendere il ricordo con il sorriso. In piazza 5 dicembre di Sambiase, 8 cerchioni di bicicletta collocati su un pino hanno preso colore con tante lucine natalizie. Otto ruote come gli otto amici ciclisti ai quali è dedicata questa originale luminaria natalizia.

Albero Otto Ciclisti della speranza
L’albero addobbato con le ruote di bicicletta in piazza 5 Dicembre

Un vivo ricordo da cui nasce la speranza

Il segno inserito nel progetto “Luci di Natale a Lamezia Terme”, trova spazio nella gaia originalità delle luminarie, insieme a pianeti ed emisferi, ghiacci e babbi Natale, stelle e costellazioni. L’albero addobbato con le ruote di luce, lo scorso 5 dicembre, in occasione del decennale della tragica scomparsa degli otto amici ciclisti, è stato illuminato con un sistema di luci collegato ad una bicicletta.

Albero della speranza degli Otto Ciclisti
L’albero dedicato agli otto ciclisti illuminato con le otto ruote di bicicletta

Un simbolico gesto della passione che dona la speranza della luce. Attraverso la fatica del pedalare e la passione, l’accensione dell’albero ha fatto rivivere la speranza, attraverso le luci che hanno trovato motore proprio nella bicicletta. Le mitiche due ruote: la passione dei nostri otto amici.

Otto ciclisti, dieci anni dopo

Per tutto il periodo delle festività, chiunque passerà da piazza 5 Dicembre, alzando gli occhi al cielo, potrà incrociare con lo sguardo, le curiose ruote illuminate e ricordare quell’appassionato gruppo di ciclisti.

Albero Piazza Diaz con le luci di speranza
Piazza 5 Dicembre addobbata a festa

La condivisione di un ricordo vivo, non di tristezza ma di passione e amicizia che univa quegli otto amici ciclisti che non ci sono più da dieci anni. Ma che, da quel 5 dicembre 2010 sono figli e fratelli di tutti i lametini. Quelle luci accese sono il simbolo di un sorriso indelebile nel cuore di tutti.

(Foto Luisa Vaccaro)

Natale e ricordi, con le luci si accende la speranza ultima modifica: 2020-12-23T07:02:20+01:00 da Luisa Vaccaro

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x