SPORT STORIE

Lucky Friends, i ‘ragazzi speciali’ che sorridono alla vita

Lucky Friends - i ragazzi speciali di lamezia

Lucky Friends, sono i ‘ragazzi speciali’ dell’associazione sportiva che porta lo stesso nome, nata qualche anno fa a Lamezia Terme. Il sodalizio vuol offrire l’opportunità a tanti giovani, spesso discriminati per la loro diversità, di potersi misurare con le loro capacità. I ‘ragazzi fortunati’ della Lucky Friends sono affetti da disabilità diverse ma, grazie alle tante attività svolte con l’associazione, sono diventati un simbolo per tutta la città. Con la loro tenacia e la loro grinta hanno espresso tutta la loro voglia di vivere e di affermarsi nella vita. In ogni loro iniziativa c’è la determinazione a voler superare ogni limite, fisico e ideologico, in cui generalmente viene ‘ingabbiata’ la disabilità di ogni genere.

Lucky Friends I Ragazzi Speciali nel loro centro

La sede è in un immobile confiscato

Il ‘Center Lucky Friends’ ha sede in un immobile confiscato al malaffare assegnato all’associazione dal Comune di Lamezia. Il centro è gestito in partenariato con altre due associazioni: Mamas Lucky e Tycke Sport. La struttura, di 400 mq, consente ai ‘ragazzi speciali’ di cimentarsi in varie discipline dalla ginnastica al teatro, dalla pittura alla fotografia.

Lucky Friends Laboratorio Artistico

Per riqualificare e attrezzare l’immobile confiscato, si è concretizzata una vera e propria gara di solidarietà. In tantissimi hanno offerto gratuitamente la loro collaborazione facendo anche importanti donazioni. Al Center Lucky Friends i ‘ragazzi speciali’ possono scegliere tra ginnastica, biblioteca, informatica, musica, cinema, fotografia, pittura, teatro, gastronomia e counseling psicologico familiare, con la collaborazione di professionisti del settore.

Gli atleti della Lucky Friends agli Special Olympics

Di recente tre atleti della Lucky Friends hanno partecipato agli Special Olympics World Games di Abu Dhabi negli Emirati Arabi. Alessia Cerra, Miriam Molinaro e Cristian Macrì hanno rappresentato la Calabria nella competizione sportiva internazionale. I tre atleti hanno gareggiato nelle discipline di badminton e ginnastica ritmica riuscendo anche a salire diverse volte sul podio.

Lucky Friends - gli atleti degli special olympics

La partecipazione dei tre giovanissimi sportivi agli Special Olympics ha costituito motivo di grande soddisfazione per l’Asd Lucky Friends che da anni opera per l’inclusione nel contesto sociale dei ragazzi disabili. Giovani ‘diversi e speciali’ al contempo, che si cimentano alla pari con i loro coetanei normodotati. La partecipazione ai giochi di Abu Dhabi era inaspettata per la grande famiglia della Lucky Friends ed è stata salutata come un meritato traguardo per tutti. Un obiettivo raggiunto e anche con gran successo. Alessia, Miriam e Cristian sono tornati a casa con tante medaglie, il giusto premio per tanta fatica e tante sfide vinte.

Sorrisi senza limiti

“Sorrisi senza limiti”. Questo il nome della mostra fotografica che gli atleti speciali della Lucky Friends hanno organizzato all’interno del Chiostro di San Domenico, a Lamezia. Si è trattato di una delle tante iniziative promosse dal sodalizio che partecipa attivamente anche all’attività socio-culturale cittadina. La mostra fotografica ha visto come protagonisti i ‘ragazzi speciali’ dell’associazione che sono stati immortalati dal fotoamatore lametino Damiano Cerra.

Lucky Friends - la mostra dei ragazzi speciali

Scatti d’autore per soggetti altrettanto unici come gli atleti della Lucky Friends. Giovani che con i loro “sorrisi senza limiti” hanno mostrato l’umanità autentica fatta di debolezza e di forza, di scoraggiamento e di speranza. Sorrisi per gridare al mondo che “la diversità non è un limite ma una ricchezza”. Un messaggio semplice e diretto per dimostrare che è possibile abbattere le barriere e creare le condizioni per una comunità inclusiva e solidale.

Lucky Friends, i ‘ragazzi speciali’ che sorridono alla vita ultima modifica: 2019-04-09T08:55:24+01:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

To Top