CULTURA EVENTI

Le favole del Teatrop: una meraviglia per grandi e piccini

Le Favole con l'Attrice

Le favole, i bambini e il teatro, i giusti ingredienti per un Natale con i fiocchi.  A far felici i più piccini ci ha pensato il Teatrop che ha dato il via alla minirassegna teatrale con la direzione artistica di Pierpaolo Bonaccurso. Un ricco cartellone che, durante queste feste, allieterà i pomeriggi dei piccoli spettatori e anche degli adulti che li accompagneranno.

Le Favole del teatrop e la locandina della rassegna

Le favole e il Principe felice

Al Caffè Letterario del Chiostro di San Domenico si è alzato il sipario per il primo spettacolo del Teatro ragazzi con “Il Principe Felice“, ispirato al celebre racconto di Oscar Wilde. A raccontare la storia della struggente amicizia tra il Principe Felice e la rondine sono stati i simpatici e stravaganti Maestro Carta e la sua assistente Madame Papier che hanno allietato tutta la kermesse.

Le Favole rappresentate al chiostro con gli attori
La rappresentazione del “Principe felice” al Chiostro Caffè Letterario di Lamezia

I due personaggi interpretati da Piero Bonaccurso e da Greta Belometti, hanno coinvolto piacevolmente i bambini che entusiasti hanno seguito applaudendo o rimanendo in rispettoso silenzio. Tutti attenti per non disturbare il fitto dialogo tra i due protagonisti ma soprattutto i giochi di carta, trasformata in molteplici e fantastiche forme colorate.

Con le favole e col teatro anche i grandi tornano bambini

Al buio della sala del chiostro dedicata agli spettacoli si respira quell’aria magica che accompagna il Natale, allieta il cuore dei bambini e ti trasporta nel loro mondo dove favole, folletti e parole di carta vivono davvero. Esseri fantastici che fanno battere il loro cuoricino più forte, allargando il loro viso con stupefatti sorrisi quando tutto volge al lieto fine.

Le Favole Chiostro con piero bonaccurso
Piero Bonaccurso gioca con i bambini

Gli attori del Teatrop hanno saputo, come sempre, tenere alta la loro attenzione quando i semplici cartoncini si sono animati divenendo i personaggi della storia. Applausi e grandi risate del pubblico e delle famiglie in uno spettacolo che è anche stato un laboratorio per stimolare l’inventiva e la curiosità dei piccini.

Le Favole con l'attrice greta belometti
Greta Belometti durante la rappresentazione teatrale

Infatti la formula ideata dal Teatrop mira a integrare le esibizioni dei tanti momenti, finalizzati allo sviluppo e alla conoscenza dei bambini. Piccoli spettatori che si ritrovano coinvolti, così come è stato nel “Principe Felice”, nella narrazione e nella performance ludica e interattiva.

Prossimamente in scena Cantastorie di Natale e Merenda stregata

In agenda, sempre alle ore 18.30, le date di sabato 21 e domenica 22 dicembre con il “Cantastorie di Natale“. In pratica si tratta della messa in scena del racconto “L’abete: storia incartata e scartata per un Natale magico” ispirato all’opera di Hans Christian Andersen.

Stregonerie e pozioni magiche per chiudere le feste con la magia delle favole

Domenica 5 gennaio si chiuderà la rassegna e anche le vacanze natalizie dei bambini con lo spettacolo “La merenda stregata e altre sorprese!”.

una scena della merenda stregata
Una scena della “Merenda stregata”

Lo spettacolo è ormai un cult della compagnia, che, a grande richiesta, ritorna in scena con le due imprevedibili streghette tanto amate dai bambini. Per l’occasione strega Matilde inviterà tutti i bambini per una grande festa per dimostrare che non tutte le streghe sono brutte e cattive. Ma arriverà un ospite inaspettato. Tra canzoni, sortilegi e stregonerie, lo spettacolo divertente metterà in scena un pomeriggio di “misteriose pozioni” e incredibili magie.

Uno spettacolo per celebrare il centenario della nascita di Rodari

Si ripartirà col nuovo anno con la stagione pensata per le scuole con un fitto programma di appuntamenti del mattino. Il primo sarà “Con la luna per mano” lunedì 27 e martedì 28 gennaio. Il 18 febbraio, lunedì, “L’albero di Pepe”; per Carnevale doppio appuntamento, martedì 19 e mercoledì 20 febbraio, con “Pinocchio testadura“.

la copertina della filastrocca di rodari su pinocchio

Naturalmente si tratta di un lavoro teatrale ispirato alla famosa opera di Gianni Rodari per ricordare il centenario della nascita del celebre autore che ricorre appunto nel 2020. A marzo in programma quattro appuntamenti per la serie i grandi classici martedì 3 e mercoledì 4 e poi giovedì 19 e venerdì 20.

Alice nel paese delle meraviglie

Mercoledì 25 e giovedì 26 sarà la volta di “Alice nel paese delle meraviglie“. La rassegna si chiuderà a maggio con altri quattro appuntamenti dei grandi classici sempre dedicati ai bambini.

(Foto Raffaella Natale/Teatrop)

Le favole del Teatrop: una meraviglia per grandi e piccini ultima modifica: 2019-12-17T07:13:41+01:00 da Raffaella Natale

Commenti

To Top