CULTURA

Lamezia, Chiesa e imprese insieme per dare lavoro ai giovani

Festival Dottrina 2

Favorire la formazione delle giovani generazioni attraverso percorsi di sensibilizzazione alle tematiche digitali; incentivare la promozione di comunità tematiche finalizzate alla gestione partecipata di spazi e progettualità; mettere in pratica l’utilizzo di un modello open innovation per l’interazione tra domanda e bisogni, tra competenze e soluzioni.

corsi formazione - San Tarcisio, aula

Calabria skill hub

Queste le finalità basilari di “Calabria skill hub”, il polo integrato, a gestione partecipata, realizzato a Lamezia all’interno di uno stabile di proprietà della diocesi. Nella struttura saranno presto avviati i corsi di formazione promossi dalla Fondazione “Monsignor Maiolo – Pia Unione San Tarcisio” di cui è presidente il vescovo di Lamezia, mons. Luigi Cantafora. La scuola, destinati a tanti giovani calabresi in cerca di occupazione, si avvarrà della preziosa collaborazione del consorzio di imprese Elis che già, in altre città d’Italia, ha avviato simili iniziative.

corsi formazione - Sede San Tarcisio

Fondazione “Monsignor Maiolo – Pian Unione San Tarcisio”

La sede dei nuovi percorsi formativi è stata inaugurata dal cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza episcopale italiana, in occasione del Festival di Dottrina sociale della Chiesa che, per la prima volta, si è tenuto a Lamezia Terme. “Bisogna attivare processi per creare lavoro stabile, non lavoro precario che crea solo angosce. Le nostre città, il nostro Paese, la nostra Europa hanno bisogno di uomini e donne che si impegnino per il bene comune. Urge un grande piano di sviluppo per l’Italia che si basi su due elementi di cruciale importanza: la famiglia e la messa in sicurezza del territorio” ha detto il presidente della Cei nel corso della sua visita nella cittadina calabrese.

corsi formazione - Fondazione "Monsignor Maiolo - Pian Unione San Tarcisio"

I corsi di formazione

Per Pietro Papoff, direttore del consorzio Elis, “saper relazionarsi è fondamentale per trovare un lavoro duraturo. Educare, formare, significa anche far emergere le potenzialità e il talento di ciascuno. Questa la nostra mission per ogni giovane che sceglierà i nostri corsi”. Il vescovo Cantafora ha sottolineato: “Con questa scuola puntiamo prima di tutto alla formazione umana dei ragazzi che frequenteranno la scuola, non solo alla competenza tecnica. Vogliamo far capire ai nostri giovani che il lavoro ha un profondo significato. Il lavoro è dignità”. Per la scuola che presto aprirà i battenti nella città cuore della Calabria, il consorzio Elis ha chiesto la collaborazione ad aziende ed imprese nazionali ed anche a realtà produttive calabresi che hanno prontamente risposto all’invito. I corsi dureranno nove mesi che si divideranno tra lezioni in aula e tirocini nelle varie aziende. Sono previste anche agevolazioni per i giovani meritevoli e meno abbienti. A conclusione del percorso formativo i corsisti riceveranno due certificazioni che faciliteranno l’ingresso nel mondo del lavoro.

corsi formazione - Festival Dottrina

Festival della Dottrina sociale

Bassetti ha anche visitato gli stand del Festival di Dottrina sociale della Chiesa, allestiti sul principale corso cittadino, e animati da rappresentanti delle migliori realtà produttive del territorio. Un evento decisamente straordinario in quanto finora il Festival della Dottrina sociale si era tenuto solo nel settentrione. “Abbiamo voluto dare un riconoscimento tangibile a questo territorio – ha ribadito mons. Adriano Vincenzi ideatore dei festival della Dottrina sociale – proprio qui dove tutti pensano che nulla si fa e invece ci sono importanti segnali di impegno unitamente alla volontà di voler costruire nuovi percorsi di crescita e di sviluppo”.

Lamezia, Chiesa e imprese insieme per dare lavoro ai giovani ultima modifica: 2018-09-21T09:10:44+02:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

To Top