I LAMETINI RACCONTANO LAMEZIA TERME

itLameziaTerme

ARTE Non categorizzato PERSONAGGI

Danilo Mancuso, il manager che conquista Sanremo 70

Danilo Mancuso Manager

Danilo Mancuso è il manager che moralmente ha già vinto Sanremo. Per la 70ma edizione del festival della canzone italiana è riuscito a concretizzare un’operazione che molti ormai ritenevano impossibile: riunire lo storico gruppo dei Ricchi e Poveri. Dopo quarant’anni la bionda Marina Occhiena ritorna e si ricompone lo storico quartetto con Angela Brambati, Franco Gatti e Angelo Sotgiu.

Danilo Mancuso Reunion

Una notizia che ha colto di sorpresa non solo gli addetti ai lavori del panorama musicale e del mondo dello spettacolo in genere ma tutto il pubblico. Felicità e soddisfazione anche tra i tantissimi fan dei Ricchi e Poveri che, dopo cinquant’anni di carriera, sono ancora molto amati in Italia e godono anche di un grandissimo successo all’estero

Danilo Mancuso e la reunion dei Ricchi e Poveri: un vero coup de théâtre

La reunion dei quattro grandi artisti è la vera novità assoluta del 70mo festival della canzone italiana che vanta la direzione artistica di Amadeus. Un ricongiungimento per cui Mancuso ha fatto un delicato e paziente lavoro di mediazione durato circa un anno. I Ricchi e Poveri tornano insieme dopo la loro prima apparizione alla kermesse sanremese del 1970 con il brano “La prima cosa bella”. Nell’81 l’Occhiena lascia il gruppo per i noti dissapori con la Brambati.

Danilo Mancuso con i ricchi e poveri

Nel 2013 la notizia della tragica morte del figlio di Franco Gatti sconvolge nuovamente il gruppo che annulla la sua presenza a Sanremo dove avrebbe dovuto ritirare il premio alla carriera. A causa del dramma vissuto da Gatti, Angelo Sotgiu e Angela Brambati per alcuni anni cantano da soli continuando ad esibirsi in tutto il mondo. Il ‘capolavoro’ di Mancuso consente dunque di rivedere finalmente sul palco dell’Ariston quattro artisti che continuano a rimanere nel cuore di tutti.

Un manager di successo

Nato a Lamezia Terme ma ormai milanese d’adozione, Danilo Mancuso è uno dei più affermati manager del mondo dello spettacolo. Un vero figlio d’arte, in quanto la passione per l’organizzazione di eventi e la promozione di artisti, l’ha ereditata dal papà. Dopo la laurea in economia e commercio conseguita allUniversità della Calabria, Mancuso parte per la grande avventura della vita ed approda a Milano. Nel capoluogo lombardo fonda la DM Produzioni che egli stesso definisce “una sorta di joint-venture, un felice connubio tra tradizione e innovazione, tra grande esperienza ed entusiastica professionalità”.

Danilo Mancuso E toto Cutugno
Danilo Mancuso e Toto Cutugno

La DM Produzioni cura in ogni aspetto le produzioni musicali di artisti affermati e di giovani talenti, sia in Italia che all’estero. Alla società di Mancuso si sono affidati grandi nomi come Toto Cutugno, Red Canzian, Roberto Vecchioni, gli stessi Ricchi e Poveri e tanti altri. Presenze blasonate che confermano la capacità manageriale di Mancuso che con i ‘pezzi da novanta’ della musica italiana gira il mondo con delle tournée pazzesche. Eventi che di volta in volta richiamano decine di migliaia di persone che puntualmente fanno festa alla musica e agli artisti made in Italy.

(Foto Facebook Danilo Mancuso/Ricchi e Poveri Fanpage)

Danilo Mancuso, il manager che conquista Sanremo 70 ultima modifica: 2020-02-04T10:36:27+01:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

To Top