STORIE VALORI

Convivenza Carolea, per imparare a vivere in autonomia

Convivenza Carolea a settingiano

Convivenza Carolea, per abitare insieme e imparare l’autonomia e la sostenibilità, condividere gli spazi e la vita. Inaugurata a Settingiano, nel catanzarese, la nuova realtà d’accoglienza. Il suo nome si deve agli uliveti che vi sono intorno alla casa immersa nella campagna.

Convivenza Carolea Inaugurazione della casa accoglienza
L’inaugurazione della nuova realtà di co-housing sociale

Il progetto è finanziato da Enel Cuore onlus, nell’ambito della Call for ideas ‘Mettiamo su casa!’. L’iniziativa è promossa dall‘Associazione Comunità Progetto Sud di Lamezia Terme, fondata e presieduta da don Giacomo Panizza. La Convivenza Carolea è un co-housing sociale per ospitare donne e uomini con disabilità mentale o con sofferenza psichica.

Convivenza Carolea, per imparare a vivere in autonomia

 Ad inaugurare la Convivenza Carolea anche Rossella Sirianni, responsabile per Enel Cuore Calabria degli affari istituzionali e sostenibilità. “Per il progetto Convivenza Carolea dell’Associazione Comunità Progetto Sud – afferma Sirianni – il sostegno di Enel Cuore è stato finalizzato all’acquisto e messa in opera di due microstrutture prefabbricate mobili. Queste strutture sono collocate su un terreno nel Comune di Settingiano.

Convivenza Carolea e la nuova abitazione adibita a casa accoglienza
La sede di Convivenza Carolea a Settingiano

Si tratta di manufatti a disposizione dell’Associazione, da adibire ad housing sociale con spazi di vita privata e luoghi comuni. Tali spazi sono destinati a persone con disabilità mentale o disagio psichico. Inoltre il sostegno di Enel Cuore ha permesso l’attivazione di tirocini formativi a favore delle persone coinvolte nel progetto. L’obiettivo è quello di offrire loro la possibilità di acquisire abilità lavorative nell’ambito dell’agricoltura sociale. Dunque nuove competenze per la trasformazione dei prodotti e l’attività di catering”.

Convivenza Carolea, un progetto promosso dalla Comunità Progetto Sud

Don Giacomo Panizza, presidente dell’Associazione Comunità Progetto Sud, parla dell´imparare a vivere e del condividere la quotidianità. Il fondatore della storica comunità sottolinea anche “i pochi servizi per la psichiatria in Calabria. Alla politica – ribadisce Panizza – chiediamo che i comparti della sanità e dei servizi sociali siano collegati. Tra i servizi di psichiatria e la cura ci sono le persone sofferenti e la vita da vivere.

Convivenza Carolea mentre parla don Panizza
Don Giacomo Panizza interviene durante l’inaugurazione della nuova realtà di accoglienza

Non bastano le parole, servono esperienze che parlano: opere che lascino il segno”. A sostenere e ad accogliere il nuovo servizio, l’Amministrazione comunale di Settingiano, con il sindaco Rodolfo Iozzo e Giuseppe Ferraina, delegato alla salute. Tra i tanti interventi anche quelli di Rosina Manfredi, direttore del Centro di salute mentale di Lamezia Terme. E, ancora, quello di Sergio Cuzzocrea, medico psichiatra della Comunità Progetto Sud e di Annunziata Coppedè, presidente Fish Calabria.

Enel Cuore e la solidarietà sociale

Enel Cuore è la Onlus di Enel che dà vita a iniziative di solidarietà sociale a sostegno di coloro che vivono in condizioni svantaggiate. Sono iniziative rivolte all’infanzia e alla terza età, oltre che a favore di persone malate e disabili. Enel Cuore nasce nel 2003 per coordinare e gestire i fondi dell’azienda destinati alla beneficenza e alla solidarietà, nel rispetto del suo codice etico.

 logo di enel cuore onlus

I contributi di Enel Cuore sostengono interventi mirati, che vanno direttamente a favore dei soggetti in difficoltà, nell’ambito di iniziative concrete e durature nel tempo. Dalla sua costituzione, Enel Cuore ha sostenuto più di 800 progetti in Italia e all’estero, destinando circa 78,8 milioni di euro.

(Foto Maria Pia Tucci/Associazione Comunità Progetto Sud)

Convivenza Carolea, per imparare a vivere in autonomia ultima modifica: 2019-11-15T09:13:12+01:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

To Top