Befana in corsia all'ospedale di Lamezia Terme - itLameziaTerme

itLameziaTerme

ASSOCIAZIONI

Befana in corsia all’ospedale di Lamezia Terme

Befana In Corsia Lionsclub

Arriva “La Befana in corsia” al presidio ospedaliero Giovanni Paolo II di Lamezia Terme. Un momento di leggerezza e di scambio di auguri per i degenti dell’U.O.C Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura del nosocomio cittadino.

Palloncini Pediatria
I palloncini destinati ai pazienti del reparto di Pediatria del Presidio Ospedaliero Giovanni Paolo II di Lamezia Terme

Il momento di spensieratezza si è esteso anche ai piccoli pazienti del reparto di Pediatria. Infatti, il direttore del S.P.D.C. dottor Michele Rossi, insieme al direttore di Neurologia dottoressa Caterina Ermio e una rappresentanza delle associazioni, hanno portato ai piccoli degenti tanti palloncini colorati, con i migliori auguri per una pronta guarigione e un buon anno.

La Befana in corsia arriva in psichiatria

Il Lions Club di Lamezia Terme, con Donatella Amicarelli presidente, presenta l’iniziativa “La Befana in corsia”. L’intento è quello di combattere la stigmatizzazione del disturbo mentale. A tal proposito il club service ha collaborato con il reparto di Psichiatria, diretto dal dottor Michele Rossi. Il fine è stato quello di donare calore e affetto ai pazienti, allietandoli con piccoli regali, musica e dolci.

Befana In Corsia Spdc
Esibizione musicale nel “Giardino dei pensieri ritrovati” del reparto di Psichiatria del “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme

Per fare ciò, il Lions Club e il reparto si sono avvalsi della collaborazione di altre due associazioni. Parliamo di Progetto Gedeone 2.0, che ha già collaborato con il reparto per la realizzazione del “Giardino dei pensieri ritrovati”. Il sodalizio continua ad occuparsi della manutenzione dell’area verde e della realizzazione di diverse iniziative per l’inclusione dei degenti. A collaborare anche l’Associazione Culturale Animula, che ha proposto un momento musicale.

Musica, regali e dolci in vista dell’Epifania

L’iniziativa, che si è svolta nel giardino del reparto di Psichiatria, è iniziata con la presentazione di Antonio Mangiafave, capofila di Progetto Gedeone 2.0. A seguire si sono esibiti sei giovani chitarristi, guidati dal maestro dell’Associazione Culturale Animula, con alcuni brani natalizi. Si sono poi esibiti tre studenti della classe di canto del Liceo Musicale Statale T. Campanella, guidato dalla dirigente Susanna Mustari. A coordinare l’esibizione dei tre giovani la docente Giovanna Massara.

falleti Caputi Ferrise Spdc.jpg
Sofia Ferrise, Carlo Caputi, Alessandra Falleti, classe di canto del Liceo Musicale Statale Campanella di Lamezia Terme

Parliamo di Alessandra Falleti, Sofia Ferrise e Carlo Caputi, che hanno allietato tutti con le loro voci. Concluso il momento musicale, il Lions Club Lamezia ha distribuito dei piccoli regali a tutti i pazienti del reparto di Psichiatria. Presenti il vicepresidente del Lions Club Lamezia Luigi Guadagnuolo, insieme alle socie, la consigliera Anna Moricca e la dottoressa Caterina Ermio, direttore del reparto di Neurologia del nosocomio.

(Foto di Alessia Di Serio)

Befana in corsia all’ospedale di Lamezia Terme ultima modifica: 2023-01-05T07:53:17+01:00 da Giulia Pizzonia

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x