I LAMETINI RACCONTANO LAMEZIA TERME

itLameziaTerme

PERSONAGGI

Anton Giulio Grande: #iocreoacasa per il bene del Paese

Anton Giulio Salone

Lo stilista di fama internazionale Anton Giulio Grande aderisce alla campagna #iocreoacasa lanciata da Cosenza Fashion Week. I promotori dell’iniziativa hanno lanciato un invito a tutti gli stilisti invitandoli a dar vita a nuove idee e nuovi modelli lavorando da casa. In pratica un mondo della moda che continua a produrre nonostante la ‘clausura forzata’ dovuta all’emergenza Coronavirus.

Anton Giulio e io creo a casa Cosenza

“Ci sembra bello non perdere di vista la creatività e l’amore per la moda – spiegano gli esponenti di Cosenza Fashion Week – per questo motivo invitiamo tutti gli stilisti a dare sfogo alla loro creatività. Aspettiamo un bozzetto, un videomessaggio, una foto da condividere con tutti noi per rimanere uniti in questo momento così difficile per il nostro Paese”. La campagna è sostenuta anche dagli hashtag #andratuttobene #iocreoacasa #unitidallamoda.

Anton Giulio Grande: #iocreoacasa

“In questo terribile periodo storico, stare a casa è una necessità, a nessuno fa male fermarsi e riflettere. La pausa dovrà servirci a ritrovare noi stessi, a riorganizzare il nostro lavoro per essere pronti a ripartire”. Sono le riflessioni di Anton Giulio Grande, fashion stylist nato a Lamezia, in Calabria, ma ormai conosciuto in tutto il mondo. “Lo stop di molte attività imposto dal governo va rispettato. Dobbiamo osservare le regole e rimanere a casa per non mettere a rischio la nostra salute e quella altrui” rimarca lo stilista.

Anton Giulio grande e modella al Balcone

“Io, il mio lavoro non posso svolgerlo a casa – incalza Grande – devo viaggiare, necessariamente. A causa dell’emergenza pandemia ho anche la collezione bloccata, le clienti non possono venire in atelier per provare i modelli. Ma, tutto ciò, in questo grave momento di crisi passa in secondo piano. Rimango a casa perché noi personaggi pubblici dobbiamo dare il buon esempio. Ecco perché ho raccolto l’appello di Cosenza Fashion Week. #iocreoacasa, nel mio atelier penso a nuovi modelli, nuove collezioni. Questa pausa obbligata mi dà modo di elaborare con più calma, di esprimere al meglio il mio estro.

Anton Giulio Grande: “Riscopriamo l’orgoglio di essere italiani”

Io comunico attraverso i vestiti, ognuno lo può fare con i suoi mezzi. E tutti noi dobbiamo comunicare i messaggi positivi. Spero – sottolinea lo stilista – che questa crisi sia anche la buona occasione per far riflettere i giovani. All’aperitivo, alla palestra, alla discoteca, si può facilmente rinunciare. Nella vita le cose negative servono per fare esperienza: anche nelle situazioni problematiche dobbiamo trovare il lato positivo”. Grande ha un pensiero per tutte le persone che in questi giorni escono da casa perché devono andare a lavoro, perchè devono garantire i servizi essenziali a noi che stiamo a casa.

Anton Giulio e i canali Social

“I veri eroi – asserisce lo stilista – sono tutti coloro che continuano a uscire dalle loro abitazioni e vanno a lavorare per noi che invece stiamo a casa. Questi sono i veri influencer di questo tempo. Loro sono gli eroi che ogni giorno rischiano la vita per noi”. Il fashion stylist invita tutti a riscoprire l’orgoglio di essere italiani adottando un comportamento responsabile e utilizzando i social in maniera saggia per veicolare notizie reali e non fake news.

Superare la crisi: qui si parrà la nostra nobilitate

“La crisi serve a fare squadra. Questo è un momento storico che racconteremo ai posteri. La gente non muore sotto i bombardamenti ma muore negli ospedali”. Evidenzia ancora lo stilista che riprende il pensiero di un genio di tutti i tempi: Albert Einstein.

pensiero di Einstein

“Il grande fisico – afferma Anton Giulio Grande – diceva che nella crisi viene fuori il meglio della creatività dei popoli. Senza la crisi la vita può diventare una lenta agonia. Allora bisogna misurarsi con le difficoltà: uscire dalla crisi è la vittoria su sè stessi, sui propri limiti”.

(Foto di copertina Annalisa e Arianna Bonafede)

Anton Giulio Grande: #iocreoacasa per il bene del Paese ultima modifica: 2020-03-14T19:32:31+01:00 da Maria Scaramuzzino
To Top